IL PRESEPE 2019


 

 

IL PRESEPE 2019

Anche quest’anno, la sera del 24, 26 e 28  dicembre, le luci pubbliche di via Basteris e delle piazze S. Margherita e S. Antonio si spengono per lasciare spazio al calore di torce e bracieri.

Quasi 200 i figuranti che animeranno osterie, locande, mercati, suggestive ambientazioni tra oasi e pastori, musici, pittori, panettieri, artigiani, mulini, e tanto altro ancora. 

E sarà presepe vivente

Un evento reso ancor piu’ prezioso ed unico dalla rappresentazione dal vivo: Maria e Giuseppe riproporranno i momenti salienti che porteranno alla nascita di Gesù bambino: dall’annunciazione alla visita di Maria ad Elisabetta, il sogno di Giuseppe, il censimento, l’annuncio ai pastori, la natività. Per finire il viaggio dei Re Magi, dalla visita a Re Erode al loro arrivo alla capanna e alla consegna dei doni.

Il paese in questi tre giorni si trasforma ricreando un’atmosfera suggestiva. I visitatori potranno accedere alla manifestazione attraversando i quattro maestosi archi che, presidiati dalle guardie romane, segneranno gli ingressi.

Nenie natalizie della nostra corale e musiche soffuse accompagneranno il viaggio di Giuseppe e Maria verso la capanna.

Durante il percorso sara’ possibile degustare piccoli stuzzichini e/o bevande prodotte al momento nelle varie osterie e locande.

Apertura porte ore 19.30, inizio rappresentazione narrata e recitata ore 21.00 da piazza S. Antonio. Per poter apprezzare pienamente e’ bene osservare l’orario di inizio.